Il Partito

Proiezione Italia nasce come nuovo partito politico che supera le ideologie tradizionali e resta focalizzato sui bisogni e sulla ripartenza del Paese. Ritiene che la capacità progettuale sia la base per la crescita duratura del Paese, un progetto che si sviluppi nel tempo a beneficio anche delle generazioni future.

Per questo lancia un nuovo modo di fare politica, non finalizzato alla prossima tornata elettorale, ma proiettato alla costruzione dell’Italia che tutti vorremmo.

Proiezione Italia, che propugna il fair play e il rispetto degli avversari, intende la politica come “servizio civile”per il Paese. Intende porsi al di là degli schieramenti ideologici tradizionali e crede fermamente nei propri progetti. E’ il luogo in cui ogni socio può mettere a disposizione il suo tempo e/o le sue competenze per il bene del Paese e per migliorare la qualità della vita dei suoi cittadini. Si adopera per una nuova coscienza civile e politica a fondamento dei principi di solidarietà, rettitudine e serietà nei rapporti tra i cittadini, per il bene della cosa pubblica e la giustizia sociale.

Proiezione Italia opera nell’ambito della tutela dei diritti civili, politici e dell’etica. Ogni proposta operativa del partito dovrà ispirarsi ai seguenti principi:

  • progettualità e fattibilità;
  • miglioramento della qualità della vita dei cittadini;
  • salvaguardia dell’ambiente;
  • ricerca di soluzioni durature;
  • reversibilità delle scelte.

Ci crediamo a tal punto che lo abbiamo scritto, nero su bianco, indelebile, nell’ art.1 del nostro statuto.